Torre della Verga d’oro

80 Flares 80 Flares ×

La torre Gaetani, o Torre della Verga d'Or,o svetta sui palazzi pisani.C’è una torre che svetta sopra i tetti di Pisa e può essere vista da ogni punto della città. E’ la Torre de Cantone o Torre Gaetani ma è  conosciuta meglio (dall’800) come la Torre della Verga d’Oro.

Si dice che Galileo Galilei fosse solito invitare Cosimo II, Granduca di Toscana, ad osservare le scoperte fatte nel campo astronomico con il suo cannocchiale (eravamo nei primi anni del 1600…).

In origine, la torre era annotata come domus dei Dodi e all’interno c’era una bottega.
Era chiamata Torre de Cantone perché era al canto della chiesa di San Nicola di Pisa.

Nel 1584, la torre è stata inglobata nella costruzione del Palazzo Granducale, dell’architetto Buontalenti (successivamente il palazzo è stato ulteriormente ampliato ed è diventato il Palazzo Reale).

Dall’1800 l’edificio è noto come Torre della Verga d’Oro per via di una struttura (ormai non più visibile) costruita nei pressi di Via Santa Maria.

La torre è collegata con delle gallerie sopraelevate con la chiesa di San Nicola e il Palazzo delle Vedove.

Di seguito vi riporto le fonti per approfondire.

Fonti:

Wikipedia, Comune di Pisa

80 Flares Twitter 50 Facebook 27 Google+ 0 Pin It Share 2 LinkedIn 1 80 Flares ×
80 Flares Twitter 50 Facebook 27 Google+ 0 Pin It Share 2 LinkedIn 1 80 Flares ×