6 cose da sapere sulla Chiesa della Spina a Pisa

7 Flares 7 Flares ×

La Chiesa di Santa Maria della Spina a PisaEcco alcune nozioni da conoscere riguardo alla chiesa della Spina o chiesa di Santa Maria della Spina di Pisa.

Da sapere: per chi viene a Pisa, e per chi a Pisa ci vive…

 

1. Il nome della chiesa della Spina

La Chiesa della Spina a PisaQuando fu costruita nel 1230, su commissione della famiglia Gualandi (quelli della torre del Conte Ugolino…), la chiesa della Spina era consacrata a Santa Maria di Pontenovo perché sorgeva accanto all’omonimo ponte crollato nel XV secolo.
Il nome Santa Maria della Spina le è stato assegnato da quando, nel 1333, è stata portata qui la preziosa reliquia.

 

2. La Spina

La Spina farebbe parte della corona di spine con cui Cristo fu incoronato prima della crocifissione; non è una scheggia della Croce, come molti erroneamente pensano.
Nel XIX secolo, la reliquia è stata trasferita nella chiesa di Santa Chiara (un giorno ve la faccio vedere!) dove tutt’ora si trova.

3. Il trasloco

Originariamente, la chiesa si trovava al livello del fiume Arno; ma a causa dei continui allagamenti e crolli, fu smontata pezzo pezzo e rimontata più a ovest (nel 1871/75).
Durante la traslazione, alcune statue furono sostituite, altre mal restaurate e la sagrestia non fu mai ricostruita.

4. I decori

La Chiesa della Spina a PisaAlla decorazione dell’esterno e dell’interno della chiesa di Santa Maria della Spina, hanno partecipato vari scultori e maestri quali Lupo di Francesco, Giovanni di Balduccio, Andrea Pisano e i figli Nino e Tommaso.
La Chiesa della Spina a Pisa - Il Tabernacolo attribuito a Giovanni PisanoNotevole è il tabernacolo con la Madonna col Bambino e i due Angeli attribuiti a Giovanni Pisano.

5. l’interno

L’interno è semplice (caratteristica del gotico) e senza affreschi; ma potrete trovarci la bellissima Madonna della Rosa (di Andrea e Nino Pisano) e il tabernacolo di Stagio Stagi del 1534 in cui originariamente era conservata la Spina della corona di Cristo.
Nella chiesa c’era anche la Madonna del Latte, che ora si trova nel Museo Nazionale di San Matteo.

6. L’amministrazione

La chiesa di Santa Maria della Spina è sempre stata sotto l’amministrazione del Comune di Pisa, tranne alcune parentesi durante le quali è stata sotto l’Ospedale di Pisa.

Fonti:

Comune di Pisa, Wikipedia

7 Flares Twitter 0 Facebook 7 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 7 Flares ×
7 Flares Twitter 0 Facebook 7 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 7 Flares ×